La marcia 2005 in numeri

La marcia 2005 in numeri
15 maggio 2005
La marcia del MST arriva oggi 15 maggio a brasilia, ma si conclude ufficialmente il 17 con l'incontro con Lula e una festa alla spianata dei ministeri

  • 12.000 persone di 22 stati + il distretto federale di Brasilia 7.800 uomini e 4.200 donne
  • 233 chilometri in 15 giorni
  • 4 chilometri all'ora
  • 31 camion, 8 autobus e 25 macchine
  • 6 ambulanze
  • 10 autobotti
  • 12 baracconi per ospitare 600 persone e 20 per ospitarne 200 ciascuno
  • 300 persone addette a montare le strutture per l'ospitalità
  • 50 persone addette a preparare le infrastrutture sanitarie
  • 250.000 litri di acqua consumata al giorno (3.750 milioni di litri durante l'intera marcia)
  • 2 medici
  • 328 persone addette al settore salute
  • 150 bagni chimici
  • 420 persone addette alle cucine (che si sono svegliate ogni mattina alle tre)
  • 24.000 pasti al giorno
  • 22 tonnellate di cibo al giorno in parte proveniente dagli insediamenti in parte da donazioni
  • 130 bambini e 70 educatori
  • 19 lattanti
  • 1 scuola itinerante
  • 6 gruppi teatrali che hanno rappresentato 26 spettacoli (270 persone coinvolte nella preparazione e realizzazione degli spettacoli)
  • 1 radio itinerante "Radio Brasil em Movimento" con un raggio di 20 chilometri e una ventina di persone coinvolte nella produzione di programmi
  • 10.000 radio portatili
  • 300 autobus per far arrivare i marciatori a Goiânia
  • Partecipazione di comitati d'appoggio al MST, giornalisti e organizzazioni di 10 paesi: Africa del Sud, Belgio, Bolivia, Spagna, USA, Italia, Norvegia, Paraguai, Svizzera, Turchia.